Torta Ricotta e Pera

Print Friendly, PDF & Email

La ricotta e pera è un tipico cheese cake made in italy.Unisce il sapore delle nocciole, ricotta fresca e le pere. Per chi non la conoscesse  è una torta tipica della Costiera Amalfitana, ne esistono tantissime versioni, è buonissima e semplice da fare. In un morso sono racchiusi tutti gli odori, sapori e bellezze di questi luoghi incantevoli, inoltre è un dessert fresco che accontenta sempre tutti!Ottimo in tutte le stagioni!!Provatela anche con le fragoline di bosco  ,il gusto vi farà innamorare di questo dolce.

Tempi:

  • Difficoltà:media
  • Preparazione:60 minuti
  • Cottura:18/20 minuti 190°C funzione ventilato
  • Dose per una torta del diametro di 24 cm ,ottima per 8 persone

 

Ingredienti base alle nocciole:

  • 175 gr uova sgusciate
  • 100 gr zucchero
  • 100 gr nocciole tostate e tritate finemente
  • 45 gr farina00
  • 70 gr burro fuso e freddo
  • Ingredienti per la farcia alla ricotta:
  • 400 gr ricotta di vaccina asciutta
  • 110 gr zucchero a velo
  • 8 gr fogli di colla di pesce
  • 200 gr panna vegetale
  • 1 baccello di vaniglia.
  • 1 conf . di pere in scatola

per la bagna:

  • 50 gr sciroppo delle pere in scatola
  • 30 gr zucchero
  • 50 gr acqua
  • 3 cucchiai di rum

Preparazione:

  1. Per la base alle nocciole montate le uova con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche.
  2. Quando avrete una massa spumosa e chiara potete aggiungere le nocciole tritate e la farina delicatamente aiutandovi con una spatola mescolando con un movimento dall’alto verso il basso.
  3. Infine versare a filo il burro fuso e freddo nella ciotola mescolando delicatamente per non far smontare la massa.
  4. Coprire 2 teglie con carta forno  e versatevi la massa.Cuocere a 190 °C per 18/2o minuti in forno già caldo con funzione ventilato.
  5. Fate raffreddare su una gratella.
  6. Per la farcia setacciate la ricotta e miscelatela con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia.
  7. A parte ammorbidite in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti, strizzatela e fatela sciogliere in un cucchiaio di panna liquida calda.
  8. Stemperate la gelatina sciolta con 3 cucchiai di crema di ricotta,questo farà si che quando aggiungete la colla di pesce non si formeranno fastidiosi filamenti,e versatela nella ciotola con la restante crema di ricotta.
  9. Alla crema aggiungete la panna vegetale montata non eccessivamente ferma , le pere asciugate dal loro succo e tagliate a cubetti.
  10. Per la bagna bollite 50 gr acqua e 30 di zucchero per 5 minuti, fate raffreddare , aggiungete 50 gr di sciroppo delle pere in scatola e 3 cucchiai di rum .
  11. Dalla base alle nocciole ricavate 2 dischi del diametro di 24 cm.
  12. Sul piatto da portata posizionate il cerchio d’acciaio e poggiate un disco di base alle nocciole all’interno .
  13. Inumidite la base  con la bagna aiutandovi con un pennello per alimenti.
  14. Versate la farcia di ricotta e pere , livellatela .
  15. Completate con il secondo disco di base alle nocciole ,inumiditelo con la bagna e fate raffreddare il tutto in frigo per almeno 5 ore, date tempo alla colla di pesce di gelificare rendendo la crema compatta.
  16. Una volta tolta dal frigo eliminate il cerchio di acciaio ,decorate i bordi con ritagli di base alle nocciole avanzata in precedenza e abbondante zucchero a velo.

Per assemblare la torta ho usato un cerchio in acciaio ma se non ne disponete potete usare uno stampo a cerniera privo del fondo dello stesso diametro ,nello stesso modo del cerchio di acciaio componendo la torta sul piatto da portata.Qual’ora abbiate solo una tortiera classica senza fondo mobile fate così: foderate lo stampo con pellicola per alimenti e procedete all’assemblaggio del dolce.Una volta completato mettetelo in frigo a rassodare.Passate le 5 ore capovolgete la torta sul piatto da portata ,eliminate la tortiera e la pellicola.La torta è così pronta da essere decorata e servita.

I passaggi più importanti

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*