Bisquit al cacao

Print Friendly, PDF & Email

La pasta biscotto o bisquit è una delle basi fondamentali in pasticceria dolce e salata.Versatile ,pratica può essere impiegata in numerosi tipi di preparazioni ma la sua peculiarità è poterlo usare per realizzare magnifici rotoli farciti semplici per una sana merenda o con decori e farce più elaborate per un delizioso e raffinato dessert.Le varianti sono infinite ma per oggi vi propongo la mia versione al cacao.Davvero deliziosa ,la ricetta è a prova di errore.Tutto home made

Tempi:

  • Difficoltà:facile
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:25 minuti 190°C forno ventilato
  • dose x teglie rettangolari da cm 33 x cm 23

 

Ingredienti:

  • 5 uova
  • 140 gr zucchero semolato
  • 95 gr farina 00
  • 25 gr cacao amaro
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione:

  1. In una ciotola grande iniziate a montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero
  2. Dovrete montarle finché non avranno una consistenza spumosa di colore chiaro.
  3. Capirete di aver finito quando avranno quadruplicato il loro volume e sollevando le fruste la montata cade nella ciotola lasciando dei segni in superficie, cioè che si è montato le uova a nastro.
  4. Miscelate insieme la farina ,cacao e vanillina ,setacciatele sulla montata di uova e zucchero.
  5. Con una spatola e mai con le fruste elettriche amalgamate il tutto in modo da non smontare le uova.L’aria incorporata nelle uova farà lievitare il bisquit conferendogli la sua morbidezza.
  6. Foderate di carta forno precedentemente bagnata e strizzata due placche di metallo e distribuitevi il composto per bisquit.
  7. Cuocete a 190 °C per 25 minuti in forno con funzione ventilato già caldo.
  8. Una volta cotto potete usarlo come base per torte di vario tipo oppure per realizzare dei rotoli farciti.
  9. Nel caso vogliate fare un rotolo dovete cospargere di zucchero semolato un canovaccio pulito, e capovolgervi il bisquit sopra con il lato della carta forno rivolta verso l’alto.
  10. eliminate delicatamente la carta forno e arrotolate come da foto il bisquit aiutandovi con il canovaccio.
  11. Una volta freddo srotolatelo ed eliminate il canovaccio . Potete farcirlo a vostro piacimento

La pasta biscotto di presta ad essere arrotolata e sagomata come più vi piace, si adatta alla composizione di una torta come alla preparazione di monoporzione , girelle, rotoli e bon bon. La resa è molto elevata e non necessita di una bagna perché resta molto soffice .

I passaggi più importanti

iniziate col montare lo zucchero insieme alle uova

continuate per almeno 10 minuti

le uova devono quadruplicare il volume

la composta è pronta quando alzando le fruste cola sulla superficie lasciando dei segni, in questo modo si dice che cade a Nastro

setacciamo le polveri sulla montata di uovo

incorporate le polveri usando una spatola di plastica e un movimento che va dall'alto verso il basso

versare il composto in 2 placche rivestite di carta forno

una volta cotto dovete utilizzare una canovaccio pulito e cosparso di zucchero semolato per arrotolarlo se vogliamo fare un rotolo

in caso volgiate usarlo per una torta il bisquit non va arrotolato ma lasciato raffreddare piano su di una gratella

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*