Ciabatta alle patate

Print Friendly, PDF & Email

Pane pane e ancora pane.Non ne posso fare a meno ,un pranzo o una cena senza pane non ha senso per me….quindi vi propongo una ricetta di ciabatta arricchita con le patate.La ricetta è nata x caso ,dovevo comprare dei panini per una scampagnata poi mi sono ricordato di aver lessato delle patate per una insalata e li è scattato il lampo di genio: Preparo io i panini !!!

Pochi minuti e subito ho buttato giù gli appunti per la ricetta ,qualche modifica in corso d’opera ed ecco a voi delle fantastiche ciabatte soffici e golose da farcire con tanti salumi e formaggi.Non immaginate il profumo che emanavano in cottura .Per facilitarvi ho dato la dose per 4 ciabatte ma se già avete esperienza nella panificazione potete raddoppiare o triplicare la dose e farne una scorta da tenere nel freezer

Tempi:

  • Difficoltà:facile
  • Preparazione:20 minuti più tempo di lievitazione
  • Cottura:20 minuti a 180°C formo ventilato
  • dose per 4 ciabatte

Ingredienti:

  • 215 gr farina 00
  • 85 gr farina Manitoba
  • 80 gr patate lessate e passate allo schiacciapatate
  • 6 gr lievito di birra
  • 140 gr di latte intero a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai olio evo
  • 2 pizzichi di sale fino
  • 1 cucchiaio raso di zucchero

Preparazione:

  1. Setacciate le farine con lo zucchero in una ciotola e unitevi le patate
  2. Versare l’olio evo e iniziare ad impastare a bassa velocità
  3. Aggiungere il latte in cui avrete sciolto il lievito e aumentare la velocità
  4. Dovete avere cura di far incorporare tutti gli ingredienti all’impasto
  5. Quando la pasta si inizia a staccare dalla pareti della ciotola aggiungete il sale
  6. Lavorate fino ad ottenere un composto liscio e morbido
  7. Con le mani date qualche giro alla pasta sul piano da lavoro
  8. Rimettetelo nella ciotola e coperto con un canovaccio lasciate lievitare fino al raddoppio del suo volume, ci vorranno circa 2 ore
  9. Riprendete la pasta e dividetela in 4 parti a cui darete la forma di un ovale
  10. Stendete ogni pezzo con il matterello sul piano leggermente infarinato ottenendo una ciabatta di circa 10 cm x 20 cm
  11. Posizionatele su teglia coperta di carta forno e fate lievitare altri 30 minuti coperti dal canovaccio
  12. Ungete con poco olio e infornate in forno già caldo a 180°C
  13. Una volta cotte fatele raffreddare su di una gratella .Volendo potete congelarle e utilizzare quando più volte.

I passaggi più importanti

le patate devono essere fredde al massimo appena tiepide

se non avete una impastatrice e non volete sporcarvi le mani usate lo sbattitore munito di fruste a gancio

nel latte appena tiepido sciogliete il lievito e versate sul composto

dopo 8/10 minuti la pasta si sarà incordata e formerà una palla soffice e liscia

con questa dose preparo 4 ciabatte belle sostanziose

coprite sempre la teglia con carta forno per facilitare la sformatura

 

Comments are closed.