composta di peperoni

Print Friendly, PDF & Email

La mia composta di peperoni si presta a molti usi.

Dalla bruschetta alla pasta, dal contorno alla pizza.Davvero comoda da avere in dispensa ,sempre utile per avere in  inverno il sapore dell’estate racchiusa in un barattolo.

Tempi:

  • Difficoltà:facile
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:40 minuti

 

Ingredienti:

  • 1 kg peperoni gialli e rossi
  • 3 carote
  • 2 cipolle di tropea
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 manciata di capperi dissalati
  • 2 peperoncini
  • 2 coste di sedano
  • 50 gr olio extra vergine d’oliva
  • Basilico
  • sale qb

 

Preparazione:

  1. Lavare e tagliare a cubetti i peperoni
  2. In una capiente pentola dai bordi alti far soffriggere nell’olio la cipolla ,le carote , il sedano e l’aglio a cubetti.
  3. Una volta pronto il soffritto aggiungere il peperoncino e i capperi , continuare la cottura .
  4. Aggiungere i peperoni mescolando bene e abbassando la fiamma.
  5. Aromatizzate con il basilico in abbondanza e coperchiate facendo bollire per circa 20 minuti
  6. Passati i 20 minuti togliere il coperchio  e alzare leggermente la fiamma facendo asciugare la composta dal liquido di cottura cacciato dai peperoni.
  7. Mescolate spesso e quando si sarà esaurito il liquido di cottura e verrà a galla l’olio la composta è pronta.
  8. Salate e togliete dal fuoco.
  9. Versate il composto nei barattoli precedentemente lavati a sterilizzati.
  10. Completate con basilico fresco e olio d’oliva coprendo bene il tutto.
  11. Chiudere i barattoli ermeticamente e poggiarli in una pentola colma d’acqua fredda , inserendo fra i barattoli dei panni in modo che non si rompano. mettete la pentola sul fuoco coprendo il tutto con il coperchio. Inizierà cosi la fase di pastorizzazione della composta.
  12. Da quando inizia il bollore fate cuocere per 30 minuti.Spegnete e lasciate raffreddare il tutto.Una volta freddi sciacquate i barattoli, asciugateli e riponeteli in dispensa

Potete aromatizzare la composta come più vi piace e per una ottimale conservazione non saltate il passaggio della pastorizzazione , indispensabile se la si vuole conservare a lungo senza il rischio di infezioni da botulino.

I passaggi più importanti

preparate un bel soffritto

aggiungete i peperoni lavati, asciugati e tagliati a pezzetti

i barattoli devono essere pulitissimi e asciutti.io li passo 3 minuti nel microonde alla massima potenza dopo il lavaggio e una prima asciugatura manuale

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*