Pan Brioche allo yogurt con nocciole e pinoli

Print Friendly, PDF & Email

Nella Parola “Impastare” mi ci riconosco appieno.Adoro stare sempre con le mani in pasta , produrmi da solo il pane , le brioche e quanto altro di dolce e salato la mia fervida fantasia immagina. Perché si con le tecniche giuste possiamo dare libero sfogo alla nostra creatività in cucina.Oggi mi sono cimentato in una Pan Brioche, morbidissimo grazie allo yogurt , goloso e nutriente perché l’ho arricchito con nocciole di giffoni e pinoli.Rigorosamente frutta secca Caputo. Il pan brioche è leggero e gustoso poi il pizzico di pepe con cui ho insaporito la frutta secca gli dona una delicata nota speziata.Non abbiate paura a usarlo per la colazione con del buon miele o confettura ,la leggera speziatura si sposa benissimo con il dolce e rimarrete piacevolmente colpiti dal delicato contrasto.Le nocciole danno una carica di energia ottima per chi pratica sport o per una pausa dallo studio e dal lavoro.Il pan brioche richiede pochi ingredienti sani e semplici ,una lavorazione delicata e una lievitazione lenta per far si che la pasta maturi bene .Per le cose buone e sane basta una buona ricetta e un pizzico di passione.Io vi ho fornito la prima ora tocca a voi il resto!

Buon Appetito

Tempi:

  • Difficoltà:Media.
  • Preparazione:40 minuti più 2 ore circa per la lievitazione.
  • Cottura:Forno con funzione statico ,10 minuti a 200°C poi altri 35 minuti a 180°C.
  • dose per un filone da 500 gr circa.

 

Ingredienti:

  • 100 gr yogurt bianco dolce
  • 130 gr acqua a temperatura ambiente
  • 10 gr lievito di birra fresco
  • 150 gr farina Manitoba
  • 200 gr farina 00
  • 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • 4 gr sale da cucina fino
  • 100 gr di Nocciole Caputo
  • 40 gr pinoli Caputo
  • Poco sale e pepe

 

Preparazione:

  1. In una ciotola capiente versate lo yogurt appena intiepidito, il lievito di birra sbriciolato. Iniziare a mescolare con un cucchiaio di legno e versare a filo l’acqua nella ciotola. Il lievito si dovrà completamente sciogliere.
  2. Setacciare le farine nella ciotola e con il cucchiaio di legno iniziare ad impastare.
  3. Quando la farina avrà assorbito la maggior parte del liquido aggiungete il sale e l’olio. Da questo momento potete iniziare ad impastare utilizzando le mani.
  4. Passati alcuni minuti versate la pasta sul piano da lavoro e continuate ad impastare energicamente senza aggiungere altra farina. Il pan brioche sarà pronto dopo circa 10 minuti, cioè quando avrà una consistenza morbida, setosa al tatto e si staccherà dal piano di lavoro senza rimanere tracce.
  5. Formate una palla che porrete nella ciotola precedentemente pulita. Coprite con pellicola per alimenti e fate lievitare per circa 1 ora e mezza o fino al raddoppio del suo volume.
  6. Nel frattempo tritate grossolanamente le nocciole aiutandovi con un tritatutto, versatele in una padella antiaderente insieme ai pinoli.
  7. Conditele con poco sale e pepe se piace, un cucchiaino di olio di semi e fatele saltare a fuoco vivo per 5/6 minuti. Mettete da parte a raffreddare
  8. Una volta che l’impasto avrà raddoppiato il suo volume dividetelo in 2 parti uguali.
  9. Stendete ogni parte di pasta aiutandovi con il matterello ottenendo 2 sfoglie di 25 cm x 15 circa.
  10. Distribuite 2/3 della frutta secca sulle 2 sfoglie di pasta pan brioche, tenendo da parte il restante.
  11. Partendo dal lato lungo arrotolate su se stessa ogni sfoglia ottenendo 2 rotoli uguali.
  12. Tenendo i 2 rotoli paralleli unite 2 estremità e intrecciateli a modo di treccia semplice.
  13. Posizionate la treccia ottenuta in uno stampo da pane in cassetta, in assenza potete usare lo stampo da plum cake, rivestito di carta forno. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare ancora fino al raddoppio del volume.
  14. Pennellate la superficie del pan brioche con tuorlo d’uovo leggermente sbattuto e decoratelo facendo aderire in superficie la frutta secca tenuta da parte

Il pan brioche deve la sua sofficità allo yogurt contenuto nella pasta, se siete intolleranti al lattosio potete sostituirlo con uno che ne sia privo .In questo modo potrete gustarvi un ottimo pane senza rinunciare alla sua incredibile sofficità

Se amate le spezie alla frutta secca in alternativa al pepe potete aggiungere cannella,semi di finocchio, curcuma, zenzero in polvere,anice stellato in polvere, chiodi di garofano in polvere.Adattate la ricetta al vostro gusto e all’utilizzo che ne farete.

Il pan brioche può essere conservato in freezer. Basta affettarlo e fare pacchetti da 4 fette per averlo sempre a disposizione morbido e fragrante.Lo potete far scongelare la sera prima per la colazione o nel tostapane.

I passaggi più importanti

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*