Torta Mrs. White

Print Friendly, PDF & Email

Domenica scorsa volevo preparare delle torte che fossero davvero golose !Visto che ho una dispensa sempre fornita ho pensato di creare qualcosa che unisse alcuni degli ingredienti a cui non so rinunciare:la pasta sfoglia,il mascarpone e il cioccolato bianco!!! Ogni ingrediente è più goloso dell’altro .l’idea di come combinare gli ingredienti mi è venuta in corso d’opera e dal risultato posso ritenermi soddisfatto: una splendida torta Millefoglie con crema al formaggio variegata al cioccolato bianco.Godimento puro anche perché non mi sono accontentato del mascarpone ma ho voluto aggiungere del burro e tanta philadelfia alla farcitura.Una sorta di cheese cake all’italiana. Posso dire che i miei familiari hanno molto gradito la torta godendosela come dolce della domenica.Io non l’ho assaggiata se non mentre la preparavo  i singoli componenti, mentre i giudici più spietati che ho ,la mia famiglia ,l’hanno davvero divorata e apprezzata senza batter ciglio!!! Che soddisfazione.Di facile esecuzione è una di quelle torte perfette per il fine pasto insieme ad un buon caffè espresso.Unica cosa da cuocere è la sfoglia mentre per il resto basta una frusta e il frigorifero per permettere alle creme di raffreddarsi e assestare.La dovete provare subito, rimarrete innamorati del suo gusto fresco e delicato.

Tempi:

  • Difficoltà:media.
  • Preparazione:60 minuti più 1 ora di raffreddamento dei vari elementi.
  • Cottura:20/22 minuti a 200 °C forno ventilato già caldo.
  • dose per una torta di 20 cm diametro

 

Ingredienti:

  • 400 gr pasta sfoglia
  • 100 gr mascarpone
  • 250 gr formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 30 gr burro temperatura ambiente
  • 100 gr zucchero a velo
  • 200 gr panna vegetale montata
  • 100 gr panna fresca liquida
  • 120 gr cioccolato bianco
  • 100 gr cioccolato bianco per creare il decoro della torta

Preparazione:

  1. Stendete la sfoglia allo spessore di 3/4 mm e ritagliate dei dischi del diametro di 22 cm.Posizionateli sulla teglia da forno protetta da carta forno ,bucherellateli bene con i rebbi di una forchetta e cuocete per 20/22 minuti a 200°C forno ventilato.Una volta dorati sfornateli e fateli raffreddare su di una gratella.I ritagli rimasti di pasta sfoglia cuoceteli alla stessa temperatura e per lo stresso tempo.Serviranno a guarnire il dolce .
  2. In una ciotola abbastanza capiente lavorate con una spatola il mascarpone con il burro, il formaggio cremoso e lo zucchero a velo.Dovrete ottenere una crema senza grumi.
  3. A parte montate a neve ferma la panna vegetale e unitela a mano alla crema di formaggio con un movimento che va dall’alto verso il basso.Fate raffreddare in frigo per 40 minuti.
  4. In una ciotola fate riscaldare la panna fresca nel microonde quasi fino al bollore.Unitevi il cioccolato bianco tritato e mescolando fatelo fondere ottenendo cosi una Ganache liscia e vellutata.Fate raffreddare il composto e poi montatelo leggermente con l’aiuto di una frusta. Avrà una consistenza spumosa.
  5. Mettete da parte 150 gr di crema al formaggio che useremo per il decoro. Rifilate i bordi dei dischi di pasta sfoglia ottenendo dei dischi di 20 cm di diametro. Sul primo disco di pasta sfoglia spalmate 1/3 della restante crema.
  6. Variegate la crema al formaggio unendo la metà della ganache preparata in precedenza.Coprite con il secondo disco di pasta sfoglia e ripetete l’operazione di farcitura.
  7. Completate con il terzo e ultimo disco di pasta sfoglia .pressate leggermente per far aderire bene gli strati di sfoglia fra loro.
  8. Spalmate lungo i bordi aiutandovi con una spatola di metallo il restante !/ di crema al formaggio .Sbriciolate i ritagli di pasta sfoglia che avete tenuto da parte e fateli aderire al bordo della torta aiutandovi con le mani.
  9. Riempite una sacca da pasticcere munita di beccuccio a stella con i 150 gr di crema tenuta da parte e formate dei ciuffi lungo i bordi del dolce.
  10. Spolverizzatelo con zucchero a velo.
  11. Fate fondere a bagno maria il cioccolato bianco tenuto da parte e su di un fogli di carta forno realizzate dei decori a piacere .Una volta raffreddati si solidificheranno e potrete usarli con decoro per la torta.

La pasta sfoglia in cottura tende a ritirarsi e gonfiare. Per limitare al massimo questi inconvenienti dovete:

  • bucherellarla molto bene con una forchetta cosi che non si formino bolle d’aria
  • Ritagliate la sfogli di diametro di 2/3 cm maggiore a quello che vi serve perché durante la cottura la sfoglia tende a ritirarsi e soprattutto nel caso di sfoglie tonde non otterrete un diametro preciso.Una volta cotte le fredde le sfoglie irregolari le rifilerete ottenendo il diametro che desiderate.
  • Cercate di tenere le sfogli in frigo fino a pochi secondi prima di infornarle.In questo modo la sfoglia si ritirerà di meno , il burro non fuoriesce durante la cottura e conferirà un gusto friabile e delicato anziché unto e pesante.

I passaggi più importanti

1

2

3

4

5

6

7

8

9

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*